Dal 1970 salumi artigianali di alta qualità

prodotti come una volta...

Anno 1964

Primo e Pasqualino Franceschini danno vita in una piccola bottega al Salumificio Franceschini, situato alle porte di Savigno, un piccolo paesino alle pendici dei colli Bolognesi.

Già dai primi anni di attività venivano selezionati solo i suini nati ed allevati dai contadini locali, per assicurare la massima qualità del prodotto finale.

Anni ’70

La squisitezza e l’alta qualità con cui venivano realizzati i prodotti Franceschini diedero i propri frutti, e nel giro di pochi anni vi fu la necessità di costruire un nuovo stabilimento dove si allevavano direttamente i suini, per far fronte al maggior numero di richieste del prodotto.

Anni ’80

1° Cambio generazionale, passaggio di consegne ai figli di Primo e Pasqualino.

Giulio, Paolo e Luisa portarono idee nuove e nuovi metodi organizzativi, e la produzione aumentò in modo notevole, costringendo ad un nuovo allargamento della sede produttiva.

Anni ’90

L’allevamento e la macellazione vengono trasferiti in un nuovo stabilimento.

La sede di Castello di serravalle viene ingrandita e dedicata completamente alla produzione di salumi di alta qualità, ma rispettando le tradizionali ricette del 1964.

Anni 2000

Entrata in azienda di Simone, figlio di Giulio, che apporta nuove idee commerciali e tecnologiche: introducendo celle computerizzate e creando una valida rete di rivenditori.

Anni ’10

La produzione segna 100.000 Kg. annui solo di salame: un ottimo traguardo pensando ai 1000 del 1964. L’azienda ottiene inoltre la certificazione Certi-Quality Iso 9001.